La parola-chiave possibilità è il perno del corso dedicato al percorso di emancipazione intrapreso dalle donne italiane per il riconoscimento dei propri diritti, a partire da quello di voto.

Il corso ha una duplice finalità: promuovere, da un lato, una più completa conoscenza della storia d’Italia, illustrando le specificità della storia delle donne, che  nei manuali scolastici continuano ad essere date per scontate, quando non del tutto trascurate; dall’altro, portare  al centro della riflessione un percorso di cittadinanza attiva e responsabile, compiuto dalle donne italiane per la conquistata dei diritti civili e politici, di cui ha beneficiato e beneficia tuttora la società nel suo insieme.

La durata del corso è di 12 ore da 60, suddivise in 6 incontri; ogni incontro prevede una parte teorica di presentazione del nucleo tematico e una parte pratica per illustrare le esercitazioni ad esso collegate. Per ricevere informazioni sulle modalità di iscrizione all’intero corso o ai singoli moduli, quanti fossero interessati possono avvalersi del modulo presente nei contatti.